F.A.Q

1.   CHE TIPO DI MATERIALE POSSO UTILIZZARE PER REALIZZARE I MIEI OGGETTI?

2.    POSSO REALIZZARE DELLE COPIE DI OGGETTI ESISTENTI?

3.   QUAL È  LO SPAZIO VOLUMETRICO CHE HO A DISPOSIZIONE PER REALIZZARE I MIEI OGGETTI?

4.   POSSO REALIZZARE STAMPE 3D TRASPARENTI?

5.   POSSO REALIZZARE STAMPE 3D FLESSIBILI/ELASTICHE?

6.   CHE GRADO DI FINITURA AVRÀ IL MIO OGGETTO?

7.   HO UN OGGETTO CHE SI È ROTTO E NON È PIÙ IN COMMERCIO, POTETE RIPRODURLO ?

8.   HO UN FILE TRIDIMENSIONALE CHE NON RIESCO A COMPLETARE, È POSSIBILE AVERE UN ANALISI ED UN EVENTUALE SUPPORTO ALLA MODELLAZIONE DEL FILE?

9.   COS'È UN FILE .STL?

10.   QUALI SONO I REQUISTI MINIMI PER RENDERE STAMPABILE UN MODELLO?

11.   COS'E' UN BORDO NON-MANIFOLD?

1. CHE TIPO DI MATERIALE POSSO UTILIZZARE PER REALIZZARE I MIEI OGGETTI?

E' possibile stampare i vostri modelli 3D sia in resina, che in diversi materiali termoplastici, a seconda della tecnologia che si sceglie di utilizzare (FDM o UVLCD). Puoi consultare la nostra guida ai materiali disponibili, oppure contattarci per ricevere una consulenza qualora fossi indeciso su quale materiale sia meglio utilizzare per il tuo progetto.

3. QUAL È  LO SPAZIO VOLUMETRICO CHE HO A DISPOSIZIONE PER REALIZZARE I MIEI OGGETTI?

FDM: 300x300x300mm
UVLCD: 132x75x170mm
TPU: 130x130x130mm

Nonostante questI limiti è possibile stampare oggetti più grandi, se il modello 3D lo consente, effettuando una divisione del solido e una successiva ricomposizione. 

4. POSSO REALIZZARE STAMPE 3D TRASPARENTI?

Non realizziamo oggetti trasparenti al 100%. Tuttavia è possibile stampare oggetti che lasciano passare la luce, questo grazie a due tipologie di materiale (Z-GLASS ) che non presenta al suo interno pigmentazioni, di conseguenza appare quasi trasparente.


5. POSSO REALIZZARE STAMPE 3D FLESSIBILI/ELASTICHE?

Sì, grazie a z-SEMIFLEX : un materiale a base di TPU, estremamente elastico, flessibile e resistente all’abrasione, è consigliato per la realizzazione di guarnizioni ed un infinità di altre applicazioni.

6. CHE GRADO DI FINITURA AVRÀ IL MIO OGGETTO?

Dipende dalle risoluzione che si desidera apportare alla stampa. Solitamente un layer di 0.2 mm conferisce una buona risoluzione ed una bassa rugosità dell'oggetto.

8. HO UN FILE TRIDIMENSIONALE CHE NON RIESCO A COMPLETARE, È POSSIBILE AVERE UN ANALISI ED UNA EVENTUALE RIPARAZIONE DEL FILE?

Sì, grazie al nostro servizio per la modellazione: per avere una risposta rapida sarà sufficiente inviare una e-mail a lab@castaliaweb.com, effettueremo un analisi gratuita ed entro 48h le forniremo il preventivo.

10. QUALI SONO I REQUISTI MINIMI PER RENDERE STAMPABILE UN MODELLO?

Volumi:

FDM: 300x300x300mm
UVLCD: 132x75x170mm
TPU: 130x130x130mm

Nonostante questo limite è possibile stampare oggetti più grandi, se il modello 3D lo consente, effettuando una divisione del solido e una successiva ricomposizione.

I file 3d devono contenere polisuperfici/mesh chiuse: nessun bordo aperto, nessun bordo non-manifold. Il file non deve contenere superfici autointersecanti.

I componenti che devono essere stampati devono essere descritti da una singola geometria

Un singolo file deve contenere una singola geometria

Non devono essere presenti spessori inferiori a 0.5mm (per volumi ingombranti e/o forme complesse >2/3mm).

Il mancato rispetto dei requisiti minimi può comportare problemi di stampa.

In caso di dubbi o perplessità relativi ai requisiti da rispettare è consigliabile fare richiesta per l'ottimizzazione dei file, vi forniremo una quotazione per l'ottimizzazione tramite modellazione 3D.


11. COS'E' UN BORDO NON-MANIFOLD?

l bordi di polisuperfici o mesh che hanno più di due facce collegate ad un singolo spigolo sono bordi non-manifold.